Seguici su Facebook Seguici su Instagram
News ed EventiDolce di Pasqua

Dolce di Pasqua

Se colombe e uova di cioccolato sono i più diffusi, tutte le regioni vantano specialità pasquali. La scelta di certo non manca

Condividi

Dalle uova di Pasqua, alla Colomba, fino ad arrivare pastiera: quanti dolci da Nord a Sud per addolcire la tanta attesa Pasqua e festeggiare nei migliore dei modi. Tra preparati casalinghi, artigianali ed industriali di certo la scelta non manca.


Andiamo in Veneto dove troviamo la tipica "Fugassa" (focaccia). Soffice, leggero, assomiglia alla colomba ma è di forma rotonda. Un impasto senza canditi, con mandorle e vaniglia. Se la si vuole gustare al meglio, bisogna servirla ancora tiepida, accompagnandola con crema pasticcera o panna montata. 


Se ci spostiamo verso Pisa, in Toscana troviamo la schiacciata, un pandolce soffice, con semi di anice, vin Santo e liquore. Poi c'è la ciaramicola, specialità della provincia di Perugia. una ciambella (il nome deriva da "ciaramella"), di colore intenso perchè imbevuta di alchermes. La copertura è di meringa e confettini colorati, nelle tinte dello stemma araldico della città. Se scendiamo nelle Marche, i dolcetti tipici che troviamo sono dei biscottini con pinoli e cannella, spolverati con zucchero a velo vanigliato. Mentre in Abruzzo i dolci  prendono la forma di pupe e cavalli. Secondo la tradizione, infatti, le nonne li preparavano nella sera del giovedì santo e li regalavano ai nipotini la domenica di Pasqua: cavalli per i maschietti e bambole (“pupe”) per le femminucce. 


Arriviamo in Campania, dove la tanto amata Pastiera ormai diventata comune un po' in tutto il Paese, arrichisce le tavole imbandite. Un classico pranzo pasquale: base di frolla farcita con grano bollito nel latte, ricotta e frutta candita, profumata con acqua ai fiori d'arancio e vaniglia. Esistono diverse varianti.
Scarcella. Un dolce di frolla lo troviamo anche in Puglia. Il suo nome è Scarcella e può avere forme diverse: ciambella, cestino o anche a forma di coniglietto o colomba. In genere è farcito con uova sode, ovetti di cioccolato e perline multicolori. La panaredda, invece è un impasto dolce della Basilicata. Tipica di Matera si prepara tradizionalmente per i bambini in varie dimensioni e forme. 
Infine, arrivando alle nostre amate isole, troviamo la Cassata siciliana, un dolce molto celebre che si trova tutto l'anno, ma un tempo veniva preparato dalle monache in occasione della Pasqua. Molto ricca, è a base di pasta di mandorle e ricotta, ricoperta di glassa e guarnita con frutta candita. Mentre in Sardegna abbiamo le Pardulas, tipici dolcetti a forma di piccoli cestini di pasta sfoglia (a base di farina e strutto), farciti con una crema di ricotta e scorza di limone, aromatizzata con vaniglia o zafferano. 

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.