Come fare la tartare e il carpaccio di pesce spada

Come fare la tartare e il carpaccio di pesce spada

Carni chiare, compatte e senza lische: i trucchi per tagliare e cucinare in diversi modi questa bontà del Mediterraneo

Pinterest
stampa
Pesce spada
Sale&Pepe

Ricco di proteine nobili e grassi omega 3, il pesce spada è un pesce di qualità e dal sapore molto delicato. Si vende a tranci e si distingue dal meno pregiato palombo per il caratteristico disegno a X a lato della vertebra. Se è fresco, si mantiene in frigo, coperto con pellicola, per 24 ore. Se destinato al consumo a crudo, a carpaccio o tartare, il pesce spada va consumato il giorno stesso dell'acquisto. Prima di cucinarlo, bisogna solo eliminare la pelle con un coltello affilato, sciacquarlo sotto acqua fredda corrente e asciugarlo. Essendo un pesce molto delicato, va sempre cotto per poco tempo. Inoltre, per essere sicuri della freschezza, fatevi prelevare dal pescivendolo le fette dal pesce intero. Ecco come realizzare una tartare o un carpaccio in modo molto rapido

Step by Step

    • 1 carpacci e tartare
    • Se vi state cimentando nella preparazione di un carpaccio o tartare di pesce spada, dovete sapere che entrambi i piatti vanno abbattutti, spellati e inseriti in appositi sacchetti. 

      Per un buon consumo domesticosi consiglia di acquistare il pesce molto fresco e informarsi se sia stato abbattuto. Se non dovesse essere così bisogna farlo in casa. Il tempo e la temperatura di abbattimento dipendono sempre dai mezzi che si hanno a disposizione: con l'abbattitore (che raggiunge i -20°) servono 24 ore mentre con il freezer di casa (che raggiunge i -18°) avrete bisogno di circa 96 ore. Una volta trascorso il tempo lasciate poi scongelare in frigo. 





    • 2 carpacci e tartare
    • Se preparete il carpaccio, tagliate il filetto ancora congelato a fettine sottili, con un coltello molto affilato o con l'affettatrice.

    • 3 carpacci e tartare
    • Mentre se optate per una tartare tagliatelo a cubettini. Come ultima cosa, mettete il pesce in frigo, su un piatto coperto con la pellicola per far terminare lo scongelamento.

Per un ottimo antipasto, i condimenti ideali sia per il carpaccio che la tartare potrebbero essere con prezzemolo, succo di limone, maionese e lattuga a cuore oppure condito in compagnia di peperoni, arancia e tonno. Salutare ma sempre ottimo un carpaccio di pesce spada con le zucchine,  che può essere guarnito con capperi e guarnito con una spruzzata di limone e accompagnato da sedano bianco. 

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it