Le spighe portafortuna

  • 62 minuti PT62M
  • FACILE
  • recensioni
spighe-portafortuna
Sale&Pepe

Ingredienti per 40 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Ricetta delle spighe portafortuna: la preparazione

1) Inizia la ricetta delle spighe portafortuna disponendo la farina su una spianatoia e formando una fontana al centro; quindi, sciogli il lievito, in una brocchetta, con lo zucchero in un dl di acqua tiepida e versa il miscuglio al centro della fontana.

2) Unisci al composto 2 cucchiaini di sale, un bicchiere di acqua tiepida, l'olio e impasta il tutto sbattendo energicamente la pasta con le mani, stendendola e raccogliendola più volte fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

3) Forma una palla, coprila con un coperchio e lasciala lievitare in un luogo caldo e riparato per circa 30 minuti.

4) Preleva una pallina di pasta per volta e forma tanti cilindretti del diametro di un dito, lunghi circa 20 cm, con una estremità leggermente più affusolata.

5) Man mano che formi i cilindretti, adagiali su una placca rivestita di carta da forno, spennellane la superficie con l'uovo sbattuto e lasciali lievitare per una decina di minuti.

6) Con la punta delle forbici pratica tante piccole incisioni in diagonale nei 2 lati dei cilindretti, nella parte meno affusolata, in modo da creare dei tagli a spina di pesce per realizzare le spighe.

Ricetta delle spighe portafortuna: la cottura

1) Inforna le spighe a 180° e cuocile per 10-12 minuti finché risultano gonfie e dorate.

2) Lascia raffreddare le spighe portafortuna, legale a 2 a 2 con un nastro e appoggiale a lato di ogni posto tavola; saranno dei gustosi portafortuna da immergere in salsine d'accompagnamento.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it