Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

La man'ouche

  • 80 minuti PT80M
  • MEDIA
  • kcal 400
  • -/5
manouche
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della man'ouche

Se ami la cucina speziata e i sapori orientali, la man'ouche ti conquisterà: ti sveliamo qui tutti i segreti per preparare questa gustosa focaccia che arriva dal Libano.

1) Sciogli il lievito in 2,5 dl d’acqua tiepida. Setaccia le due farine e disponile a fontana sulla spianatoia, incorporando un cucchiaio di zucchero. Aggiungi al centro della fontana il lievito e un cucchiaio d’olio. Lavora il tutto per una decina di minuti, fino a ottenere un impasto morbido ed elastico. Forma quindi un panetto, spennellalo con olio e lascia lievitare circa un’ora e mezza, coprendo con un canovaccio umido.

2) Trascorso il tempo, dividi la pasta formando 6 palline, quindi lascia riposare ancora 30 minuti. Intanto prepara lo zatar (una particolare miscela di spezie) mescolando timo, sumac, sesamo e 2 cucchiaini di sale con 2-3 cucchiai d’olio.

3) Stendi le palline di pasta in dischi di circa 25 cm e cuocili su una piastra oleata o una padella antiaderente per 5 minuti, rigirandoli affinché si dorino su entrambi i lati. Appena prima di ultimare la cottura, con le man'ouche ancora in padella, distribuisci su ciascuna una cucchiaiata di zatar.

4) Taglia a pezzettoni rapa, cipolla, barbabietola e pomodori, condisci il tutto con aceto, coriandolo e sale e servi il pinzimonio come accompagnamento delle man'ouche.

Man'ouche: tradizione del piatto

La ricetta della man'ouche è originaria del Medioriente, diffusa soprattutto in Libano, ma anche in Israele e Palestina: a metà strada fra una focaccia e una pizza bianca, questo piatto è reso unico dalla miscela di spezie dello zatar. Una preparazione alternativa ma sempre tradizionale, prevede poi di servire la man'ouche distribuendo sulla superficie anche del formaggio spalmabile, insieme allo zatar.

Pubblicato il 26/09/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it