Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Vellutata di zucca con mini spiedini

  • 100' + riposo minuti PT100' + riposoM
  • FACILE
  • -/5
Vellutata di zucca con mini spiedini Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

Tutta la delicatezza della zucca si unisce a un connubio di formaggi saporiti, salsiccia, funghi e pancetta. Una bontà!

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la vellutata di zucca con mini spiedini

1) Per realizzare la ricetta della vellutata di zucca con mini spiedini innanzitutto avvolgi una zucca di cirica 1 kg interamente in un foglio di alluminio e mettila in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Elimina l’alluminio, e taglia la calotta superiore della zucca; privala dei semi e scavala, tagliando buona parte della polpa tutt’intorno e prelevandola con un cucchiaio. Pesa 600 g di polpa, tagliala a pezzi e mettili in un foglio di alluminio; profumali con qualche ciuffetto di rosmarino e infornali a 180° per almeno 20 minuti.

2) Rosola gli scalogni affettati con il burro in una casseruola per 2-3 minuti, bagnali con poco vino e aggiungi la zucca cotta al forno, 2-3 cucchiai di balsamico, il brodo caldo, la panna e 1 pizzico di sale e pepe. Mescola e frulla tutto con un frullatore a immersione; tieni in caldo.

3) Elimina la crosta dei formaggi e tagliali a dadi insieme al pane e alle patate. Rosola la salsiccia a tocchetti. Nella stessa padella, insaporisci le patate con 1 rametto di rosmarino tritato e un pizzico di sale e pepe; rosola la pancetta. Componi gli spiedini infilzando coppie di dadi di pane tostati e formaggio; di pezzetti di salsiccia e patata; di strisce di pancetta e champignon. Versa la vellutata calda nel guscio di zucca, spolverizzala con pepe macinato al momento e aghi di rosmarino e servi subito, accompagnando con gli spiedini.


Menù di appartenenza


Pubblicato il 13/09/2015

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it