L’arrosto al ginepro con mele e scalogni

  • 100 minuti PT100M
  • FACILE
  • kcal 345
  • recensioni
arrosto-al-ginepro-con-mele-e-scalogni
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dell’arrosto al ginepro con mele e scalogni

Quest’arrosto al ginepro con mele e scalogni porta in tavola un mix di profumi e sapori, tutti perfettamente legati: impara insieme a noi come preparare il piatto.

1) Sala il pollo all’interno e in superficie, aggiungendo anche una macinata di pepe. Farciscilo con 2 rametti di timo, qualche spicchio di mela, un pezzettino di stecca di cannella e 4 bacche di ginepro che avrai già pestato. Lega il pollo e chiudi l’apertura, in modo che gli ingredienti restino all’interno. Disponi la carne in una teglia adatta anche alla cottura in forno e falla rosolare con un filo d’olio.

2) Quando il pollo comincia a cambiar colore, unisci nella teglia 4 spicchi di mela, cannella, ginepro e timo avanzati, e gli scalogni sbucciati. Bagna il tutto con 3/4 del sidro e porta a bollore. Dopodiché, trasferisci la teglia in forno e cuoci per 70 minuti a 200°. Controlla di tanto in tanto come procede la cottura e se l’arrosto si asciuga troppo aggiungi qualche mestolo d’acqua.

3) Intanto, salta in padella le mele avanzate con un po’ di burro. Irrora con l’altra parte del sidro e lascia andare sul fuoco finché la frutta comincerà ad ammorbidirsi. Aggiungi quindi il mascarpone e un po’ del fondo di cottura della carne. Amalgama il composto, regola di sale e insaporisci con del pepe.

4) Quando l’arrosto al ginepro è pronto, impiatta con le mele e gli scalogni e gustalo ben caldo. 

Arrosto al ginepro con mele e scalogni: consigli e varianti

Se preferisci, la ricetta dell’arrosto al ginepro con mele può essere preparata anche usando della carne di maiale, anziché di pollo: in questo caso, i tagli più adatti per la preparazione del piatto sono coppa e capocollo. Per i tempi di cottura, considera circa 60 minuti per ogni kg di carne, ma controlla sempre infilzando uno stecchino (quando il liquido che fuoriesce è trasparente, l’arrosto è pronto). Un’altra variante del piatto consiste nel frullare il composto a base di mele e mascarpone che accompagna il tuo arrosto al ginepro, se ami servire la carne con una salsina.


Menù di appartenenza


Condividi



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it