Lingue di gatto farcite con mousse ai mirtilli

  • 70 minuti PT70M
  • FACILE
  • recensioni
Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe preparazione
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Come nascono le lingue di gatto

Ecco una curiosità per tutte le lettrici di Sale&Pepe sulle lingue di gatto. Questi sono dei biscotti molto semplici e facili da preparare tipici della tradizione europea che si accompagnano bene con creme, mousse e gelati. Il loro nome deriva dalla particolare forma piatta e allungata che ricorda la lingua di un gatto. Questo dolce proprio per la sua semplicità rappresenta un classico da offrire in ogni occasione, soprattutto durante le festività natalizie.

Step by Step

    • 1 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe
    • La preparazione delle lingue di gatto con mousse ai mirtilli

      La ricetta della lingue di gatto con mousse ai mirtilli prevede anche la preparazione di una deliziosa salsa dei frutti della passione che andrà a guarnire il dessert. Parti con l'esecuzione proprio di questa salsa perché ha bisogno di riposare in frigo per un giorno intero. Dimezza i frutti ed estrai la polpa che deve essere setacciata con un colino a maglie sottili per eliminare i semini. Il succo dei frutti versalo in un pentolino e fallo sobbollire.

      In una casseruola monta uova e tuorli con 35 g di zucchero e il succo dei frutti, disponi la ciotola sul fuoco a bagnomaria e cuoci il tutto fino alla temperatura di 80°. Lascia raffreddare fino a 40° e unisci 35 g di burro e il cioccolato fusi precedentemente. Copri la salsa e falla riposare in frigo per un giorno.

    • 2 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe ricetta
    • Dopo aver riposto la salsa in frigo passa alla preparazione della mousse. Per la mousse ai mirtilli occorre lavare e mondare i mirtilli ed estrarre la polpa usando un colino a maglie fini o un passaverdure. I 300 g dello purea di mirtilli ottenuta devono essere coperti e conservati in frigorifero. 

    • 3 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe step
    • Successivamente, porta ad ebollizione 65 ml di acqua con 60 g di zucchero e aggiungi circa 250 mg della polpa di mirtilli e tieni sul fuoco finché il composto non ritorni a bollire. Unisci la gelatina messa in ammollo in acqua alcuni minuti prima e lascia raffreddare il tutto. Aggiungi per ultimo la panna semi-montata e la menta tritata e versa la mousse in una ciotola in frigorifero con pellicola "a pelle" ovvero riposta direttamente sul composto, senza creare aria.

    • 4 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe foto
    • Ora sei a buon punto con la preparazione del dessert manca solo la base ovvero le lingue di gatto. Prima di procedere con la preparazione dei biscotti, è necessario far ammorbidire 50 g di burro a temperatura ambiente dopodiché riponilo in una ciotola per lavorarlo con un cucchiaio a cui vanno aggiunti gli albumi, lo zucchero a velo e la farina. Tale composto dovrà essere amalgamato con una spatola finché non si otterrà una consistenza molto morbida. Lascia raffreddare in frigo per circa 1 ora.

    • 5 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe immagine
    • Con l'aiuto di una spatolina stendi l'impasto formando dei rettangoli spessi 2 mm e lunghi quanto basta per arrotolarli su se stessi. Spennella i rettangoli di impasto con la salsa di mirtilli avanzata realizzata precedentemente, posiziona la carta forno direttamente sulla placca del forno e cuoci le lingue di gatto per 8 minuti a 160°.

    • 6 Deliziose lingue di gatto con cremosa mousse ai mirtilli Sale&Pepe preparazione
    • Successivamente, porta ad ebollizione 65 ml di acqua con 60 g di zucchero e aggiungi circa 250 mg della polpa di mirtilli e tienilo sul fuoco finché il composto non ritorni a bollire. Unisci la gelatina messa in ammollo in acqua alcuni minuti prima e lascia raffreddare il tutto. Aggiungi per ultimo la panna semi-montata e la menta tritata e versa la mousse in una ciotola in frigorifero con pellicola "a pelle" ovvero riposta direttamente sul composto, senza creare aria.

      AVVIA

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it