La crème brulée allo chèvre con i mirtilli

  • 90 minuti PT90M
  • FACILE
  • kcal 535
  • recensioni
creme-brulee-allo-chevre-con-i-mirtilli
Sale&Pepe

Prova il gusto della crème brûlé allo chévre arricchito da tanti mirtilli colorati

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Crème brulée allo chévre con i mirtilli: la crema di base

1) Per realizzare la ricetta della crème brulée allo chévre con i mirtilli devi preparare una crema frullando nel mixer la panna con il latte, i tuorli, il formaggio, lo zucchero bianco e profumando il tutto con la scorza grattugiata di un’arancia non trattata.

2) Prendi poi una casseruola, metti a bollire dell’acqua e adagiaci un baccello di vaniglia: quando è ammorbidito,  incidilo nel senso della lunghezza e togli i semini. Unisci questi ultimi alla crema. Mettila in una casseruola e cuocila a bagnomaria fino a quando non inizia a bollire, quindi allontanala dal fuoco.

Crème brulée allo chévre con i mirtilli: la cottura

1) Lava e monda i mirtilli e distribuiscili in 4 stampini, quindi ricoprili con la crema che hai appena preparato.

2) Prendi una teglia dai bordi alti, riempila per metà d’acqua poi adagiaci i 4 stampini e cuocili in forno caldo a bagnomaria a 150° per circa 40 minuti.

3) Una volta cotta, cospargila con lo zucchero integrale, falla caramellare con l’aiuto del grill, e servila tiepida. Se preferisci, puoi gustare la crème brûlé allo chévre con ciliegie, nespole e corniole, insomma con la frutta che preferisci.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it