L’aringa e uova strapazzate

  • FACILE
  • -/5
aringa-e-uova-strapazzate
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dell’aringa e uova strapazzate

Per un secondo fresco e creativo, che abbina il gusto intenso del pesce affumicato alla vellutata consistenza delle uova, prepara insieme a noi questa ricetta dell’aringa e uova strapazzate.

1) Prendi le aringhe affumicate e tagliale in fette piuttosto larghe, quindi condiscile con succo di limone e una macinata di pepe.

2) In una terrina, sbatti le uova con 2 cucchiai di panna, pepe e un pizzico di sale. Versa il composto in una padella antiaderente in cui avrai già fatto scaldare una noce di burro. Mescola di continuo e quando le uova risultano cremose unisci un trito di erba cipollina.

3) Aiutandoti con la parte concava di 2 cucchiai, dai alle uova strapazzate la forma di quenelle (o polpettine) e riempi con queste 4 grandi foglie di lattuga. Disponi sulle uova i filetti di aringhe e spolvera con una macinata di pepe. 4) Porta in tavola ogni aringa con uova strapazzate abbinata al pane integrale tagliato a bastoncini e tostato.

Aringa e uova strapazzate: consigli e varianti

Nel preparare la ricetta dell’aringa e uova strapazzate, ricorda che fra le varietà migliori di questo pesce c’è quella argentata che arriva dalla Danimarca. Per bilanciare il sapore deciso delle aringhe affumicate, puoi abbinarle anche a un’insalata di mele e cipolle rosse, che dà al piatto un gusto più fresco e dolce. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it