Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Agnello a lenta cottura

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Con questo secondo guarnito da vedure soffritte farai colpo sui tuoi ospiti: la carne risulterà tenerissima

Condividi

Ingredienti

Come preparare l'agnello a lenta cottura

1) Per preparare la ricetta dell'agnello a lenta cottura inizia con il tagliare a dadini le verdure pulite. Fai sciogliere in una casseruola a fondo spesso una noce di burro e 3 cucchiai di olio, unisci le verdure e soffriggile dolcemente. Quando la cipolla risulterà trasparente, metti da parte il soffritto in un piatto.

2) Fai rosolare la carne nel fondo di cottura, aggiungi un altro cucchiaio di burro. Copri la carne con le verdure del soffritto, unisci gli spicchi di aglio, il mazzetto guarnito e aggiungi ancora, se ti piace, 2-3 rametti di timo. Regola di sale, pepa e versa sul fondo il brodo.


Come cuocere l'agnello a lenta cottura

3) Appoggia sopra la casseruola un foglio di alluminio e chiudi ermeticamente con il coperchio. Inforna a 150° e cuoci lentamente per 6-7 ore. La carne risulterà tenerissima.

TAG: #speciale

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.