Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Le pesche sciroppate alla vaniglia

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Ecco una ricetta di frutta sciroppata, per gustare anche in inverno tutta la dolcezza dei frutti estivi: queste pesche sciroppate alla vaniglia sono ottime anche per essere consumate appena cotte.

Condividi

Preparazione delle pesche sciroppate alla vaniglia

1) Prepara uno sciroppo con 1,5 litri d'acqua, 1 kg di zucchero e una stecca di vaniglia: metti tutti gli ingredienti in una casseruola con il fondo spesso, porta a ebollizione, abbassa la fiamma e lascia cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. 

2) Lava 1 kg di pesche, uniscile allo sciroppo e cuocile a fuoco basso per 10-15 minuti. 

3) Togli le pesche dal liquido con un mestolo forato, sbucciale, tagliale a metà per togliere il nocciolo, mettile in un piatto di portata leggermente fondo e coprile con lo sciroppo alla vaniglia. 

4) Fai raffreddare e servi in tavola.

Conservazione delle pesche sciroppate alla vaniglia

1) Se vuoi conservare le pesche sciroppate, per gustarle nei mesi invernali, mettile in vasi di vetro puliti, chiudili ermeticamente e sistemali in una pentola molto capiente, quindi coprili completamente d'acqua. 

2) Dal momento in cui l'acqua comincia a bollire, lascia cuocere per 20 minuti per sterilizzare i barattoli.

TAG: #facile#frutta

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.