Il gratin di crema con pinoli

  • 45 minuti PT45M
  • FACILE
  • kcal 175
  • recensioni
gratin-di-crema-con-pinoli
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del gratin con crema e pinoli

1) Inizia a preparare il gratin con crema e pinoli lavando accuratamente le albicocche, tagliandole a metà ed eliminando il nocciolo. Sciogli il burro in una casseruola a fuoco basso con 2 cucchiai d'olio, disponi al suo interno le albicocche e cuoci per due minuti per lato, prima dal lato della buccia.

2) Olia un piatto da gratin con il resto dell'olio e cospargilo con una cucchiaiata di zucchero. Scola le albicocche dal fondo di cottura e adagiale all'interno del piatto. Poni nuovamente la casseruola sul fuoco, con il fondo di cottura allungandolo con la panna. Appena accenna a bollire, versa un cucchiaino di fiori di lavanda, spegni e lascia intiepidire.

3) Lavora a crema i tuorli con 60 g di zucchero, incorpora poco a poco la panna tiepida del fondo di cottura. Poni nuovamente il composto nella casseruola e cuoci a fiamma dolce per 5 minuti, mescolando sempre e togliendo dal fuoco appena accenna a inspessire. Versa la crema sulle albicocche, cospargi il dolce con lo zucchero rimasto ed i pinoli leggermente tostati in una padella antiaderente.

4) Prima di servire, passa il gratin con crema e pinoli in forno sotto il grill per un paio di minuti.

Che cos'è il gratin

Il gratin o gratinatura è un tipo di finitura che si effettua su alcune preparazioni per formare una crosticina croccante sulla superficie. La pietanza o il dolce al gratin viene cosparso in superficie con formaggio, pangrattato, zucchero semolato o di canna ed inserito per pochi minuti nel forno con il grill acceso.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it