Il caffè corretto

  • -/5
caffe-corretto
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del caffè corretto

1) Per preparare la tua ricetta del caffè corretto, riempi la caffettiera con l’acqua e il caffè. Dopo che il caffè espresso sarà pronto, versalo nelle tazzine. Se non ami particolarmente il caffè amaro, aggiungi dello zucchero a tuo piacere.

2) Ora è arrivato il momento di “correggere” il tuo caffè, ossia di modificarne il sapore con l’aggiunta di una piccola quantità di un altro ingrediente. Se ami le bevande alcoliche, e soprattutto i superalcolici, puoi scegliere di preparare il tuo caffè corretto aggiungendo del brandy aromatizzato. Ecco come devi fare: scalda il brandy all’interno di un pentolino insieme a delle scorze d’arancia, a un pizzico di cannella e a dei chiodi di garofano e poi versa il composto che hai ottenuto nella tazzina. Il mix tra brandy, arancia e garofano conferirà al tuo caffè espresso un aroma speziato davvero irresistibile. Se, invece, non ami molto gli alcolici ma sei ghiotto/a di dolci, puoi scegliere di correggere il tuo caffè con del cioccolato fuso aromatizzato alla vaniglia, una variante molto originale e golosa.

Cos’è il caffè corretto

Che sia mattino, pomeriggio o sera, è sempre l’ora di un buon caffè espresso. La bevanda più famosa del mondo è nata a Torino nel 1884, da un’idea dell’inventore Angelo Moriondo che brevettò un macchinario per produrla, perfezionato poi nel 1901 dal tecnico milanese Luigi Bezzera. Caffe' corretto è il nome comune utilizzato per indicare il caffè espresso con l’aggiunta di un goccio di un’altra bevanda, tradizionalmente grappa, ma anche superalcolici di altro tipo come il brandy o la sambuca. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it