Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta seccaReginette con l'astice alla catalana ripassate in padella

Reginette con l’astice alla catalana ripassate in padella

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

L'astice appena scottato, le verdure condite con la vinaigrette al peperoncino, le reginette lessate al dente...finiscono tutti in padella per una manciata di secondi. Un po' di profumo di menta e il piatto è pronto per andare in tavola con un'eleganza discreta, che non passa inosservata. Un primo da grandi occasioni

Condividi

L'astice si acquista intero, vivo o non vino, oppure surgelato. Per cucinare l'astice vivo, sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente e immergetelo in acqua bollente per 20 minuti dopo aver legato le chele. Per mantenerlo in orizzontale potete legare le chele a un cucchiaio di legno. Anche la cottura a vapore ne preserva tutto il gusto, rispettando la delicatezza delle carni. Potete cuocerlo anche alla griglia o in forno, purché in tempi brevi. Se l'astice non è più vivo, eliminate la testa con una torsione e dopo aver tagliato il carapace, ricavate la polpa. Testa e scarti sono ottimi per preparare un brodetto o un brodo di pesce.

Come cucinare l'astice surgelato
Se acquistate l'astice surgelato, procedete come se fosse vivo, ma lasciatelo prima ammollo in acqua tiepida per 30 minuti.

Sbucciate e affettate finemente la cipolla, mettetela a bagno in una ciotola con un po' d'acqua e un cucchiaio di aceto e ponetela in frigorifero. Immergete gli astici in acqua bollente salata, fateli cuocere per 10-12 minuti e poi lasciateli raffreddare nella loro acqua. Quindi sgocciolateli e ricavate la polpa privandoli del carapace (aiutatevi con le forbici) e spaccando le chele con uno schiaccianoci.

Emulsionate 2 cucchiai di olio con l'aceto rimasto, un pizzico di peperoncino e una presa di sale. Riducete i pomodori a spicchietti e metteteli in una ciotola con la cipolla sgocciolata e asciugata e la polpa dell'astice tagliata a fette spesse. Condite le verdure con la vinaigrette al peperoncino, coprite la ciotola con pellicola trasparente e mettetela in frigo per 2 ore.

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela subito con 4 cucchiai di olio. Versatela in un tegame, unite l'insalata catalana ben sgocciolata dalla marinata e spadellate il tutto a fuoco moderato per qualche istante. Servite la pasta ben calda guarnendola con qualche fogliolina di menta.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.