Gnocchetti morbidi con vellutata di scarola

  • 45 minuti PT45M
  • FACILE
  • kcal 330
  • recensioni
gnocchetti-morbidi-con-vellutata-di-scarola
Sale&Pepe

Ciò che rende i nostri gnocchetti morbidi un primo piatto veramente gustoso è l’abbinamento tra l’acidità del formaggio caprino e il gusto leggermente amarognolo della crema ...

Leggi di più

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione degli gnocchetti morbidi con vellutata di scarola

1) Per preparare la ricetta degli gnocchetti morbidi con vellutata di scarola, taglia mezzo cespo di insalata riccia e mezzo di scarola, poi fai stufare la cipolla e le insalate con 4 cucchiai di olio per almeno 5 minuti. Dopo averli fatti intiepidire, unisci metà del latte e il brodo vegetale, poi copri e lascia cuocere per 15 minuti. Trascorso il tempo indicato, frulla il tutto fino a creare una crema vellutata.

2) Ora prepara la pasta. Sciogli i 160 g di caprino fresco insieme al latte, poi unisci la farina e lascia cuocere mescolando bene finché il composto non si staccherà dalle pareti del pentolino. Aggiusta di sale e quando il composto sarà tiepido unisci l’uovo e una manciata di erba cipollina precedentemente tagliuzzata.

3) Infine trasferisci il tutto in una tasca da pasticciere e aiutandoti con un coltello fai cadere gli gnocchetti della lunghezza di 2 cm circa nell’acqua calda e salata. Scolali non appena vengono a galla, servili con lavellutata di scarola e decora con un po’ di erba cipollina e un filo d’olio crudo.

Gnocchetti morbidi con vellutata di scarola: l’ingrediente in più

Il formaggio caprino fresco è senza dubbio il principale responsabile della tenerezza dei nostri gnocchetti morbidi con vellutata di scarola. Sebbene in Italia non esista ancora un prodotto DOP composto al 100% da latte di capra, puoi scegliere comunque tra una grande varietà di formaggi caprini freschi preferendo possibilmente quelli più equilibrati sia nel gusto che nella fragranza. Sta a te scegliere se preferire un caprino dal gusto tipicamente acido oppure più gradevole. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it