Guazzetto di vongole con carciofi alla romana

  • -/5
Guazzetto
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

    • CARCIOFI GROSSI FRESCHI
    • PREZZEMOLO TRITATO
    • MENTA TRITATA
    • AGLIO TRITATO
    • SUCCO DI LIMONE
    • VINO BIANCO SECCO
    • VONGOLE VERACI
    • SCALOGNI TRITATI
    • PREZZEMOLO TRITATO
    • PEPERONCINO (FACOLTATIVO)
    • CROSTINI PANE RUSTICO TOSTATO
CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del guazzetto di vongole e carciofi alla romana


1) Pulite i carciofi, scavateli per togliere le piccole spine e torniteli con un coltellino mantenendo un pezzo di gambo. Immergeteli in acqua acidulata con succo di limone.


2) Mescolate menta, prezzemolo e aglio. Scolate i carciofi dall'acqua e massaggiateli con un po' di sale e distribuite all'interno il mix aromatico. Sistemateli a testa in giù in un tegame a pareti alte che li contenga di misura e versate acqua e olio nella stessa quantità, arrivando fino a metà altezza dei carciofi. Coprite il tegame con pellicola facendola aderire bene.

3) Cuocete i carciofi per circa 20 minuti dall'ebollizione, finché sono teneri ma ancora croccanti; provate la cottura con la punta di un coltellino.

4) Fate soffriggere in una larga padella gli scalogni tritati con il peperoncino (se l'usate) e 3-4 cucchiai di olio. Unite le vongole al soffritto, mescolate e coprite. Appena i gusci si sono aperti bagnate con il vino, lasciatelo evaporare e aggiungete metà del prezzemolo.

5) Sistemate su ogni piatto un crostone di pane, disponete al centro un carciofo e intorno le vongole, bagnate con il loro sugo di cottura mescolato con un po' del sugo dei carciofi, spolverizzate con i restante prezzemolo e servite.



Abbina il tuo piatto a

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it