Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Agnolotti al sugo di arrosto

  • 40 minuti PT40M
  • MEDIA
  • kcal 330
  • -/5
Agnolotti al sugo di arrosto Sale&Pepe
Sale&Pepe

I classici agnolotti della tradizione emiliana accompagnati a un delizioso sugo di arrosto

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Gli agnolotti

Gli agnolotti sono un primo piatto della tradizione culinaria italiana ed in particolar modo bolognese molto apprezzato anche nel resto del mondo. Facili da preparare, risultano una pietanza di grande effetto e possono essere serviti sia come piatto unico che come primo piatto da accompagnare con un secondo a base di carne.

Preparazione agnolotti al sugo di arrosto

1) In un tegame versate il burro con uno spicchio di aglio e la cipolla precedentemente tritata. Unite sale e pepe, con un po’ di prezzemolo, il timo e il vino ed immergete la carne. Lasciate cuocere per circa 90 minuti a fuoco lento unendo, poco a poco, il brodo.

2) In un altro recipiente versate la carne e lasciatela raffreddare. Frullate la carne con la salsiccia, il grana, l’uovo, un pizzico di noce moscata e la scarola già lessata precedentemente. In un altro recipiente impastate la farina con sale, le uova rimaste e l’olio per creare una pasta morbida e corposa. Lasciate riposare la pasta per 30 minuti in una pellicola trasparente e poi stendetela su un piano. Create tanti piccoli mucchietti di ripieno tritato sulla sfoglia, adagiatevi lentamente una seconda sfoglia sopra e sigillate singolarmente uno ad uno gli agnolotti.

3) Fate bollire il brodo e versate gli agnolotti nella pentola. Fate cuocere per circa 5 minuti. Servite in una zuppiera grande con il sugo dell’arrosto precedentemente passato. Impiattate con una foglia di timo e servite.


Pubblicato il 11/03/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it