La pizza con le cipolle e la bottarga

  • 40 minuti PT40M
  • FACILE
  • kcal 15
  • recensioni
pizza-con-le-cipolle-e-la-bottarga
Sale&Pepe

Ingredienti per 30 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della pizza con le cipolle e la bottarga

In questa pizza con le cipolle e la bottarga, tutto parla di Sardegna: dalla piacevolmente salata bottarga di tonno o di muggine (a seconda dei gusti), al sottilissimo pane carasau, conosciuto anche come “carta musica”. Segui passo passo la ricetta per preparare questo piatto.

1) Sbuccia le cipolle, tagliale a fette sottili e mettile ad appassire in padella con 2 cucchiai d’olio, 2 spicchi d’aglio e le erbe aromatiche legate in mazzetto. Aggiusta di sale e pepe, aggiungi un po’ d’acqua calda e prosegui la cottura a fiamma media per circa 20 minuti, finché le cipolle non diventano morbide e asciutte.

2) Togli il mazzetto di erbe e gli spicchi d’aglio. Priva la bottarga della pellicina e grattugiala sulle cipolle.

3) Spennella i fogli di pane carasau con olio, disponici sopra le cipolle, metà della bottarga, le olive e un filo d’olio. Aggiungi una macinata di pepe e metti in forno per 2-3 minuti a 250°. A fine cottura, grattugia sulla pizza la bottarga rimasta e porta in tavola.

Pizza con le cipolle e la bottarga: curiosità sul piatto

La bottarga è ricavata dalle uova di tonno o di muggine salate ed essiccate: molto diffusa nella cucina sarda, si usa anche grattugiata sulla pasta a mo’ di formaggio, oppure a fettine sui crostini imburrati, come antipasto. Nella ricetta della pizza con le cipolle e la bottarga troviamo poi il pane carasau, prodotto simbolo dell’alimentazione dei pastori, che quand’erano costretti a restare giorni e giorni lontani da casa per pascolare il gregge trovavano in quest’alimento un pane in grado di conservarsi a lungo. Un consiglio: se vuoi una pizza dal sapore più delicato, scegli la bottarga di muggine, viceversa, quella di tonno. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it