I nidi con ragù d'anatra e albicocche

  • 25 minuti PT25M
  • MEDIA
  • kcal 360
  • recensioni
nidi-con-ragu-danatra-e-albicocche
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei nidi con ragù d’anatra e albicocche

330101) Per realizzare la ricetta dei nidi con ragù d’anatra e albicocche inizia a eliminare la pelle del petto d’anatra e taglialo poi a dadini. Prendi lo scalogno tritato e soffriggilo nel burro insieme alle bacche di ginepro pestate e l’alloro, aggiungi la carne e rosolala su fiamma media per un minuto. Sala, aggiungi le albicocche a dadini e il Cognac; fallo evaporare, unisci il ribes sgranato, pepa e cuoci per 3-4 minuti.

2) Prendi la pasta e lessala in acqua abbondante e salata in ebollizione, scolala al dente, condiscila con il ragù e con il prezzemolo e disponila a nido nei piatti con l’aiuto di un forchettone.

Come decorare i nidi con ragù d’anatra e albicocche

Quando si serve un piatto importante e particolarmente gustoso come i nidi con ragù d’anatra e albicocche è importante saperlo presentare e decorare nel miglior modo possibile, in modo che amici, parenti o invitati speciali restino senza parole. Ricorda di pulite accuratamente il piatto, disponendo i nidi in maniera precisa e composta. Considerato il fatto che è un po’ inconsueto decorare un piatto con parti d’anatra, si consiglia l’utilizzo delle succose e delicate albicocche. Prendi delle albicocche, privale del nocciolo e tagliale a fettine sottili, disponendole esclusivamente da un lato del piatto. Grazie al colore arancione, il piatto risulterà colorato e gioioso oltre che gustoso e molto invitante: tutte le amiche ti invidieranno e cercheranno di copiare la tua idea di impiattamento, insieme alla prelibata ricetta.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it