Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Le tartellette al burro con crema di mandorle

  • 50 minuti PT50M
  • FACILE
  • kcal 560
  • -/5
tartellette-al-burro-con-crema-alle-mandorle
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle tartellette al burro con crema alle mandorle

1) Prepara la pasta per le tartellette al burro con crema alle mandorle. Mescola la farina con il burro a temperatura ambiente, lo zucchero e un pizzico di sale lavorando velocemente il composto fra le mani fino a quando diventa granuloso. Legalo a questo punto con 50 g d'acqua fredda, forma una palla e ponila in frigo per mezz'ora.

2) Imburra ed infarina 6 stampini da crostata. Tira la pasta precedentemente preparata e foderala gli stampini. Poni gli stampini per un'altra mezz'ora in frigorifero. Nel frattempo, scalda il forno a 200°.

3) Trita in un mixer le mandorle, i pistacchi e lo zucchero. Aggiungi al trito il burro, le uova ed un cucchiaio di rum, lavorando il composto con il cucchiaio, in modo da mescolare bene gli ingredienti.

4) Togli gli stampini dal frigorifero e disponi alcune cucchiaiate di crema all'interno tartellette. Taglia le albicocche a metà, a fettine o a tocchetti e decora ciascuna tortina con alcuni pezzetti. Inserisci gli stampini nel forno e cuoci per 20 minuti circa. Quando la frolla inizierà a dorare, togli gli stampi dal forno e fai raffreddare le tortine.

5) Servi le tartellette al burro con crema alle mandorle a temperatura ambiente o appena tiepide, in base ai tuoi gusti.

Cosa sono le tartellette

La tartelletta è un contenitore di pasta frolla o sfoglia che prende il nome dall'utensile (anch'esso chiamato tartelletta) di varie forme, misure e materiali con cui viene realizzato. La tartelletta può essere utilizzata per realizzare dessert o stuzzichini ed essere farcita con creme dolci, creme salate, creme di formaggio, mousse e marmellate.

Pubblicato il 09/07/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it