Pappardelle con sugo di cinghiale

  • FACILE
  • recensioni
pappardelle-con-ragu-di-cinghiale-preparazione
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle pappardelle con sugo di cinghiale

1) Per la preparazione delle pappardelle con sugo di cinghiale come prima cosa, spelate la salsiccia e tagliala la pasta a pezzettini. Elimina i residui di grasso dalla carne di cinghiale e tagliala a bocconcini.

2) Successivamente pulisci cipolla, sedano e carote tritali grossolanamente e falli imbiondire in una casseruola con 4 cucchiai d' olio; unisci anche i piselli, la salsiccia e i bocconcini di cinghiale e lascia rosolare per 10 minuti a fuoco vivo. Bagna con il vino, aggiungi sale e pepe e prosegui la cottura finche il vino sarà evaporato.

3) Successivamente preleva con una paletta metà dei bocconcini e con il mixer macinali e rimettili a cuocere nella casseruola. Poi aggiungi i pomodori spezzettati, il concentrato, le erbe aromatiche tritate, l'alloro, il sale e tanta acqua calda quanto basta a coprire a filo la carne, fai cuocere fino ad ebollizione e copri con un coperchio al minimo per 45 minuti, mescola di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

4) Fai cuocere le pappardelle in abbondante acqua bollente salata, scolale al dente e conditele con il sugo preparato; cospargi con il parmigiano e qualche fogliolina di timo, e servi in tavola.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it