Terrina di polpo con basilico e mandorle

  • recensioni
Terrina di polpo con basilico e mandorle
Sale&Pepe

La classica insalata di polpo e patate si rinnova per questo secondo piatto a base di pesce tanto goloso quanto raffinato

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della terrina di polpo con basilico e mandorle

1) In una pentola d'acqua fredda immergi la cipolla e l'alloro, unisci l'aceto e porta a ebollizione. Aggiungi il polpo con una presa di sale e cuocilo su fiamma bassa per 45 minuti. Intanto pela le patate e tagliale a dadini molto piccoli, trasferiscile in una casseruola con acqua fredda salata e cuocile per 7-8 minuti.

2) Trita finemente lo scalogno e fallo stufare in un padellino con 2 cucchiai d'olio e 2 dell'acqua di cottura del polpo, unisci i fiori di zucca puliti e spezzettati, sala, lascia appassire i fiori e spegni.

3) Fai raffreddare il polpo nella sua acqua, scolalo e taglialo a grossi pezzi. Rivesti con carta da forno uno stampo da plum cake di 8 x 22 cm e riempilo alternando polpo, patate e fiori di zucca. Richiudi la carta da forno sul contenuto della terrina, ponivi sopra un peso e trasferiscila in frigo per 6-8 ore.

4) Lava e asciuga il basilico e frullalo con le mandorle, l'aglio e 6 cucchiai d'olio. Sforma la terrina e servila a fette con la salsina preparata.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it