Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiI cuori di taralli alla paprica

I cuori di taralli alla paprica

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I cuori di taralli alla paprica sono uno sfizioso e piccante spuntino ed una fantasiosa idea regalo

Condividi

Preparazione dei cuori di taralli alla paprica 

1) Per i tuoi cuori di taralli alla paprica unisci il vino, l'olio e il sale in una ciotola e impasta fino ad ottenere un impasto elastico.

2) Dai all'impasto la forma di una palla e mettila a riposo coperta a temperatura ambiente dentro una ciotola per circa 20 minuti.

3) In una pentola abbastanza grande porta a ebollizione abbondante acqua con un cucchiaio di sale e, passati i 20 minuti di riposo, taglia l'impasto in piccole striscioline di circa 18 cm di lunghezza e dal diametro non superiore a 1 cm.

4) Richiudi le striscioline su se stesse come per formare un piccolo cerchio e poi piegane verso l'interno una parte dandogli una forma di cuore. Per evitare che durante la cottura la forma si apra, sovrapponi le due estremità e schiacciale leggermente.

5) Immergi i cuori nell'acqua bollente pochi per volta e toglili appena salgono a galla. Lasciali ad asciugare su un panno per alcuni minuti.

6) Prepara una teglia foderata di carta forno e ponici sopra i taralli asciutti. Spolverali di paprica aiutandoti con un colino e cuoci i cuori di taralli alla paprica in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti. Puoi decorare i cuori con tanti nastrini, avvolgerli in carta trasparente e riporli in una scatola. Si conservano per 20 giorni.

TAG: #facile#San Valentino#sfizioso
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.