Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta frescaAlla chitarraChitarra al ragù di collo con ricotta affumicata

Chitarra al ragù di collo con ricotta affumicata

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Il collo aperto a libro è farcito con sedano, aglio e prezzemolo e legato a rotolo. Cotto nel sugo di pomodoro regala un ragù particolare, molto saporito. Un primo ricco che è quasi un piatto unico: una grattugiata di ricotta e il piatto diventa un fuoriclasse

Condividi

Il collo disossato che arricchisce questo goloso sugo rosso è di fatto un irresistibile rollè, da servire a fette accanto alla pasta o addirittura come secondo.

In cottura
Mentre si prepara la ricetta, si sfruttano anche gli ossi: quelle del collo sono porosi e senza midollo, ideali per insaporire sughi e fondi, come per esempio quello per una scaloppa di fegato.

Allargate la fetta di carne sul tavolo e allineate al centro la parte bianca di 1 costola di sedano ridotta a listarelle, lo spicchio d'aglio tagliato a filetti e una manciata di foglie di prezzemolo

Salate, pepate, arrotolate la carne e legatela a salame con spago da cucina.

Fate dorare l'arrostino ottenuto in 2 dl di olio, unite gli ossi, lasciate insaporire.

Aggiungete il sedano rimasto e la cipolla tritati e l'alloro. Dopo 2 minuti sfumate con il vino. 

Versate in pentola i filetti di pomodoro, salate e proseguite la cottura per 1 ora e mezzo a fuoco dolce. Se la salsa si restringe troppo, aggiungete poca acqua. 

Cuocete gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua bollente salata, scolateli e conditeli con il sugo. Distribuiteli nei piatti e completate con la ricotta grattugiata e l'arrostino di collo a fettine.

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.