Seguici su Facebook Seguici su Instagram

I brutti ma buoni

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Questi biscotti croccanti dall'aspetto irregolare nascono un gusto molto delicato

Condividi

La preparazione dei brutti ma buoni

1) Inizia a realizzare la ricetta dei brutti ma buoni tostando in forno caldo a 200° per 10-15 minuti le mandorle. Quando sono dorate, estraile e tritale in maniera grossolana insieme alle nocciole.

2) In 2 terrine rompi le uova, separa gli albumi dai tuorli e monta a neve i primi, incorporando man mano lo zucchero per ottenere una meringa lucida e soda.

3) Aggiungi agli albumi lavorati a meringa il trito di frutta secca e la cannella, amalgamando bene ma delicatamente.

La cottura dei brutti ma buoni

1) Cuoci l'impasto a bagnomaria per 15 minuti, fino a quando non inizia a diventare solido.

2) Riempi con il composto tanti pirottini del diametro di 3 centimetri, decora con una nocciola e qualche lamella di mandorla, poi sistemali tutti su di una placca da forno.

3) Cuoci i brutti ma buoni nel forno caldo a 140° per 30 minuti e servili quando sono raffreddati.

TAG: #facile#sfizioso

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.