Dolci di carnevale italiani: le ricette

Dolci di carnevale italiani: le ricette

Pinterest
stampa

Tempo di Carnevale, tempo di frittelle. Come ogni festa che si rispetti e come da sempre impone la tradizione, anche durante i giorni di Carnevale ogni singola regione italiana porta in tavola le sue ricette preferite, i dolci classici e intramontabili e le irresistibili frittelle. E come ogni festa che si rispetti, ogni regione italiana personalizza le sue ricette, dando vita a piatti dagli aromi e dai sapori tipici che vanno incontro ai gusti di grandi e piccini e prendono nomi e forme diverse a seconda dei luoghi di provenienza.

In questa top ten di Sale&Pepe, dedicata ai dolci tradizionali italiani da preparare durante le feste di Carnevale, facciamo il giro d'Italia per scoprire i nomi e le forme delle ricette del nostro Paese e scoprire come si festeggia in ogni regione.

Si parte con le classiche e amate croccanti bugie, accompagnate da zabaione caldo servito in tazze o coppe. Si prosegue con le ghiotte castagnole allo zucchero, croccanti fuori e morbidissime dentro, palline fritte decorate con zucchero semolato da gustare calde e fragranti e mangiare in un solo boccone, una dietro l’altra.

Si passa poi per i crostoli ripieni di marmellatadolce di Carnevale tipico del Veneto e del Friuli Venezia Giulia con un cuore goloso di ciliegia. E poi le irresistibili ciambelline al Vin Santo, da servire calde e appena cosparse di zucchero semolato.

ravioli alla ricotta? Siamo soliti pensare a questo piatto come un primo, ma nella ricetta che proponiamo, al contrario, sono dei deliziosi dolcetti tipici del sud Italia, in particolare della Sicilia occidentale, chiamati anche “cascatelle fritte”. A renderli speciali un cuore morbido dolce e goloso fatto di ricotta, zucca candita e cioccolato, profumato con semi di vaniglia, scorza di limone e cannella.

Sulla stessa lunghezza di golosità, ci sono i ravioli dolci con un ripieno di frutti di bosco, accompagnati da una deliziosa salsa di lamponi.
E poi, ecco le “cugine” delle chiacchiere, le sfrappole alla grappa, strisce di sfoglia fritte, spolverizzate di zucchero a velo e servite con crema al mascarpone.

fravioli sono tipici della tradizione siciliana: anche questi hanno una dolce farcitura alla ricotta, profumata con chiodi di garofano e cannella.
Per delle “stelle filanti” da assaporare, la ricetta giusta è quella dei tagliolini con la crema: facilissimi da preparare, sono adagiati su una delicata salsa di vaniglia e decorati con zucchero a velo.

Per una spruzzatina esotica, i tortelli di semolino al cocco sono sfiziosi e irresistibili, anche grazie alla crema al latte di cocco che li accompagna.

 
  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it