Caffé trasparente, per non macchiarsi i denti

Caffé trasparente, per non macchiarsi i denti

Sembra acqua, ma in realtà è caffé a tutti gli effetti (o quasi). L’hanno inventata due “caffeinomani”, che però non volevano rinunciare a un sorriso bianco e smagliante. La formula è top secret.

Pinterest
stampa
caffè
Sale&Pepe

Immaginate di gustarvi una calda e gustisa tazza di caffé e immaginatevi al tempo stesso di poterlo fare tutti i giorni, più volte al giorno, senza per questo dover rinunciare a un sorriso bianchissimo. Tutto questo ora è una realtà, solo che al posto del caffé nero c'è una bevanda che sembra acqua (ma in realtà è caffé). Questa è l’ultima invenzione ibrida di due fratelli slovacchi che hanno deciso di creare una bevanda dedicata agli amanti del caffé, dei suoi rituali e del suo gusto corposo, ma anche dello smalto del loro sorriso.

I fratelli Nagy
David Nagy e suo fratello Adam sono pazzi per il caffé, ma ci tengono anche ai loro denti. Ed è così che hanno deciso di fondare CLR CFF, ovvero Clear Coffee, ovvero il caffé trasparente, capace di sfidare le leggi chimiche e di non macchiare i denti. I due fratelli vivono a Londra ed è da tempo che rimuginano sull’idea di un caffé privo di controindicazioni. Finché un giorno, giurano “senza alcun additivo chimico, ma semplicemente utilizzando un processo fisico” non hanno avuto l’illuminazione (clicca qui) e sono riusciti a creare una bevanda venduta in bottigliette di vetro e prodotta con i migliori chicchi di caffé della qualità arabica e con acqua purissima. E a prova di sorriso, of course.

Parte in causa
“Siamo bevitori pesanti di caffé e ci siamo accorti che lo smalto dei nostri denti iniziava a risentire di questo consumo massiccio”, dichiarano i fratelli Nagy, che però mantengono totale riserbo sulla formula del caffé incolore. Trasversali e variegate le recensioni.

De gustibus…
Metro (clicca qui) scrive: "Immaginate di fare un caffé e poi dimenticare di buttarlo via. Il giorno dopo aggiungete acqua fredda per estrarre l'ultima traccia di gusto dai chicchi umidi; questo è il gusto che otterrete". Mentre qualcuno lo definisce buono, dal gusto forte e colourless e Evening Standard (clicca qui) sostiene che abbia il sapore “di un caffé molto forte infuso a freddo”

141621La trasparenza
Il suo prezzo al momento è di circa 4 euro a bottiglia, e può essere spedito solo in UK e Stati Uniti. Il suo valore aggiunto è quel suo essere senza colore e, di conseguenza, di non avere quello spiacevole effetto collaterale di ingiallire i denti. Ma il suo pregio è anche il suo difetto. Per i puristi, al di là del gusto, è un affronto: il caffé s’ha da essere marrone, quasi nero e il colore, come spesso accade con cibo e bevande, fa parte del suo Dna. I creatori del caffé trasparente assicurano che una singola bottiglia (che contiene 100 milligrammi di caffeina) può ampiamente bastare per un'intera giornata. Il Clear Coffee dei fratelli Nagy è disponibile nei negozi a Londra e sullo store online ufficiale (clicca qui).

Emanuela Di Pasqua,
4 maggio 2017

 

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it