DonnaModerna

Web Serie - Reportage

Cipro isola del Mediterraneo

Conosciuta come l’isola di Afrodite, Cipro è quasi incastonata nel Medio Oriente. Qui si incontrano radici elleniche, cristiane, musulmane e persino britanniche. L'isola è un condensato di storia e culture. Caratteristica che si ritrova anche nella sua gastronomia.

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Cipro è nota come l'isola di Afrodite. Ma è molto di più: è un condensato di religioni e storia, che si sono incontrate e stratificate nel corso dei secoli. Dalle civiltà preeleniche alle influenze britanniche, passando attraverso l'arricchimento delle culture islamiche e cristiane.

È una terra di contrasti che si fondo in modo armonioso. In questa isola accogliente convivono le spiagge bianche e sabbiose e le scogliere a picco sul mare; i porticcioli turistici e le insenature dei pescatori, ma anche gli allevamenti ovini dei pastori.

La cucina cipriota ben rappresenta la ricchezza del territorio e la vivacità ospitale dei suoi abitanti. È un mix di sapori mediterranei e mediorientali. I dolci tipici al profumo di acqua di rose sono lo specchio del fascino delicato dell'isola, mentre il mezé è l'emblema della convivialità cipriota: tanti assaggi di verdure, carne, formaggio, salse e stuzzichini, presentati al centro della tavola. Tutti insieme, in modo che i commensali possano servirsi chiacchierando e annaffiando i bocconi con i generosi vini locali.

Barbara Roncarolo
luglio 2014

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it