DonnaModerna

Web Serie - Dalla nostra cucina

Il risotto con seppie e fave

Scopri come cucinare un perfetto risotto seppie e fave con la video ricetta di Sale&Pepe

Pinterest
stampa

Risotto con seppie e fave

per 4 persone

Sguscia le fave e lessatele in acqua bollente salata per 5-6 minuti. Intanto tritate nel mixer le foglie di menta con il burro freddo. Formate un rotolino, avvolgetelo in un foglio di carta da forno e fatelo raffreddare in frigorifero. Sgocciolate le fave, privatele della pellicina e riducetele a crema nel mixer, tranne 2 cucchiai per la decorazione. Lavate le seppie, separate i tentacoli dalle sacche e tagliate queste ultime a striscioline di 1/2 cm. Tritate la cipolla e soffriggetela in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine, unite il riso e tostatelo per 2-3 minuti. Sfumate con il vino bianco e, quando è evaporato, portate il riso a cottura aggiungendo l’acqua man mano che si asciuga. Verso la fine della cottura aggiungete la crema di fave e le fave intere. Quando il risotto è pronto, mantecate con il burro alla menta e lasciatelo riposare 2 minuti coperto. Nel frattempo saltate in padella le striscioline di seppie preparate con 2 cucchiai di olio per 30 secondi, salate e pepate. Passate i tentacoli nella semola e friggeteli in abbondante olio di semi. Distribuite il risotto nei piatti e guarnite con le seppie appena scottate, i tentacoli fritti e una macinata di pepe.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it