Torte salate e Soufflé

I canestrini ripieni di verdure all'ortolana

Scopri con questa video ricetta come usare la pasta brisée in maniera alternativa: in questo caso è un nido perfetto che accoglie il ripieno di verdure saporite

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Video ricetta dei canestrini all’ortolana: la preparazione

Con la video ricetta dei canestrini all’ortolana il tuo antipasto o il tuo buffet possono arricchirsi di una squisita torta salata. Gli ingredienti necessari sono: scalogno, radicchio, pomodorini ciliegia, pasta brisèe e ovviamente i relativi condimenti.
Prepara la pasta brisée per la secondo la ricetta di Sale&Pepe, oppure acquistane un rotolo già pronto. Se dovesse essere surgelata, tirala fuori al freezer almeno un’ora prima.
Ricava dal piano della pasta tanti dischi di 10 centimetri di diametro. Prendi degli stampini alti 3 o 4 centimetri, foderali con la carta da forno e quindi con la pasta brisée. Aiuta i bordi a restare dritti facendo delle piccole pieghe tutto intorno.
In ogni canestrino metti un altro pezzetto di foglio di carta da forno e dei fagioli secchi: questo piccolo espediente permette alla pasta di cuocere mantenendo la sua forma. Cuoci in forno già caldo per 15-20 minuti a 180°.

Video ricetta dei canestrini all’ortolana: la preparazione del ripieno

Nella preparazione dei canestrini all’ortolana, è fondamentale che il ripieno si presenti ricco e gustoso. Taglia a fette molto sottili lo scalogno e il radicchio, poi falli saltare in una padella antiaderente con un cucchiaio d’olio.
Insaporiscili un pizzico di sale e di pepe. Quando le verdure hanno raggiunto circa la metà cottura, unisci 8 pomodorini ciliegia interi ma incisi alla base e termina la cottura.
Estrai le basi di pasta brisèe dal forno, quindi farcisci i canestrini all’ortolana con le verdure saltate in padella e guarniscili con scaglie di mandorle tostate.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it