DonnaModerna

Tecniche di base

La pasta frolla classica

Il segreto per una pasta frolla più morbida? Aggiungi un cucchiaino di lievito e sarà perfetta. Scopri come fare guardando la video ricetta di Sale & Pepe

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe
11”
11
Presentazione
19”
19
Ingredienti
24”
24
Preparazione del limone
28”
28
Preparazione dell'impasto
33”
33
Stendere l'impasto
61”
61
Ricoprire lo stampo

Video ricetta della pasta frolla classica: la preparazione

La video ricetta della pasta frolla classica ti permette di avere la pasta base perfetta per crostate e biscotti, ma anche per torte fredde estive, magari da farcire con mousse alla frutta.

Gli ingredienti della pasta frolla classica sono le uova, il burro, la farina, lo zucchero, un pizzico di sale e se lo si desidera il lievito.

Disponi in una terrina capiente la farina dandole la forma di una fontana. Aggiungi il burro, che hai tagliato a dadi ma che deve essere ancora freddo. Inizia a lavorare il composto, e una volta che si presenta sbriciolato, aggiungi lo zucchero, i tuorli e la scorza di limone grattugiata. Se desideri che la pasta frolla risulti più morbida, è importante non dimenticare di aggiungere un cucchiaino di lievito.

Continua a lavorare la pasta frolla fino ad avere un impasto omogeneo, dandole la forma di una palla. Utilizza della pellicola trasparente per coprirla perfettamente e poi lasciala riposare in frigorifero per un’ora circa.

Trascorso in tempo necessario, termina la lavorazione della pastafrolla. Metti della carta da forno sulla spianatoia, stendi la pasta frolla classica con il mattarello fino allo spessore di 1 centimetro. Grazie alla carta da forno il composto non resterà attaccato al piano da lavoro, ma ricorda di usare della farina per non farla aderire al mattarello.

Fodera uno stampo con la carta da forno, adagiaci sopra la pastafrolla classica e farciscila secondo il tuo gusto, magari con creme da guarnire poi con frutta fresca. Cuoci in forno.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it