Primi

Gnocchetti con le erbe della laguna di Venezia

Un primo prelibato con i profumi delle erbe che usavano un tempo le massaie della laguna veneziana

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

vecio-fritolinPer preparare gli gnocchetti con le erbe della laguna di Venezia (salicornia e porcellana di mare) occorrono questi ingredienti:
350 g di farina di semola rimacinata, 50 g di polvere di salicornia e porcellana di mare.

Per il condimento: vongole e cipolle rosse in agrodolce.

Preparazione: mescola bene la farina di semola con la polvere di salicornia e porcellana di mare, versa 150 ml di acqua, mescola e poi impasta con le mani, aggiungendo poca acqua, se necessario. Continua a impastare, fino a ottenere un composto omogeneo e consistente.

Forma con il composto tanti rotolini di 1 cm di spessore, poi tagliane tante piccolissime porzioni. Riga gli gnocchetti, se possibile utilizzando un pettine di legno.

Lessa gli gnocchetti in acqua bollente leggermente salata, finché verranno a galla e risulteranno cotti al dente.

Intanto prepara il condimento.
Fai aprire le vongole ben pulite in una pentola; sgusciale e mettile con la loro acqua di cottura e un filo d’olio in un’ampia padella.
Unisci anche gli gnocchetti e le cipolle in agrodolce, lascia insaporire per qualche minuto e servi.

 

zennaro-freguiaI protagonisti

Questa ricetta è stata preparata in esclusiva per Sale&Pepe da Daniele Zennaro, chef del ristorante Vecio Fritolin (Venezia) di Irina Freguia (foto).

Il Vecio Fritolin è un ristorante storico dove i piatti sono curati nel minimo dettaglio, a partire dalla scelta degli ingredienti che sono sempre freschissimi e acquistati prevalentemente dai produttori locali.

Chi conosce Venezia da vicino, sa che nel nome “fritolin” è presente una tradizione antica, perché si riferisce agli storici punti di ristoro dove sin dal 1700 si potevano gustare cartocci di pesce appena fritto.

Oggi il Vecio Fritolin è un locale molto accogliente, sono fortunati gli avventori che lo conoscono, perché possono gustare una la cucina che non ha semplicemente uno stile classico veneziano, ma è viva sperimentazione.

Nelle ricette del Vecio Fritolin convivono in totale armonia i sapori della laguna e i toni creativi del tutto originali con cui lo chef arricchisce la tradizione.

Rirstorante Vecio Fritolin
Calle della Regina 2262,
Sestiere Santa Croce, 30135 – Venezia
Contatti: tel. +39 041 5222881
info@veciofritolin.it - www.veciofritolin.it

 

Se vuoi sapere tutto sulle erbe di laguna, clicca l'immagine e guarda il video:
Gabriele Bisetto ci racconta i segreti di minutina, salicornia, porcellana di mare...

venezia

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it