DonnaModerna

Primi

Gli agnolotti al sugo di arrosto

Un ripieno di vitello tenerissimo è il protagonista della video ricetta degli agnolotti al sugo arrosto

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Video ricetta degli agnolotti al sugo di arrosto: la preparazione

Realizza un ricco primo piatto grazie alla video ricetta degli agnolotti al sugo di arrosto. Inizia la preparazione occupandoti della carne di vitello: mettila a rosolare in una casseruola con il burro e la cipolla tritata. Sala e pepa e aggiungi gli aromi tritati, quindi sfuma con il vino.
Cuoci l’arrosto per circa un’ora e mezzo, aggiungendo 2 decilitri di brodo caldo, un mestolo alla volta.
Intanto monda la scarola e scottala in una casseruola con dell’acqua bollente. Una volta pronta, togli la carne dalla casseruola mettendo da parte il fondo di cottura, lasciala raffreddare e mettila nel mixer insieme al grana grattugiato, ad 1 uovo, alla salsiccia, ad un pizzico di noce moscata e infine alla scarola bollita.

Video ricetta degli agnolotti al sugo di arrosto: la preparazione della pasta

Prendi una terrina piuttosto capiente, mettici la farina setacciata, il sale e tutte le uova rimaste. Aggiungi un cucchiaio di olio e inizia a lavorare gli ingredienti fino a formare una palla: avvolgila nella pellicola per alimenti e mettila a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Stendi la pasta degli agnolotti in una sfoglia sottile e tagliala in strisce alte 6 centimetri. Su ogni striscia disponi in mucchietti distanti tra loro qualche centimetro il ripieno di vitello arrosto che hai preparato in precedenza. Prendi un’altra striscia e utilizzala per coprire il ripieno, poi taglia la pasta in agnolotti di 5 centimetri di lato. Ripeti l’operazione fino a quando hai terminato sfoglia e ripieno.
Scalda del brodo e utilizzalo per lessare la pasta, poi sistemala in una zuppiera e condiscili con il sugo filtrato della carne. Servi gli agnolotti al sugo di arrosto ben caldi e aromatizzati con qualche fogliolina di timo.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it