Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiCuberoll al whisky torbato con salsa barbecue al whisky

Cuberoll al whisky torbato con salsa barbecue al whisky

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Il cuberoll, che si ottiene dalla parte posteriore del bovino, è un taglio grasso apprezzato dagli amanti della carne, in quanto è secondo solo al filetto per prestigio. 

In questa videoricetta, lo chef Stefano Grandi de Il Santa Bistrot vi mostra come prepararlo al sapore di whisky torbato, con aggiunta di salsa barbecue sempre al whiskey. 

Condividi

La preparazione
1 In una ciotola versate tutti gli ingredienti della marinata e mescolate finché lo zucchero si sarà completamente sciolto. Adagiate il cuberoll in un contenitore adatto e irroratelo con la marinata. Trasferito in frigo e lasciate riposare coperto per 2-3 ore in base all'intensità di sapore di whisky che desiderate ottenere.

2 Accendete il barbecue o la griglia e preparate la salsa. Sbucciate la cipolla rossa e l'aglio e tritateli con il peperoncino. Fate sfrigolare il trito in una casseruola con un filo di olio caldo. Aggiungete il ketchup, il miele, lo sciroppo d'acero, l'aceto, lo zucchero, uno spruzzo di worcestershire, uno di tabasco, la paprika, sale, pepe e, quando il composto sarà caldo, versate un po' di whisky facendolo flambare. Lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa per circa 20 minuti, unendo un po' d'acqua se necessario. Mescolate la salsa e lasciatela raffreddare.

3 Sgocciolate il cuberoll e cuocetelo 6-8 minuti per lato. Tagliatelo a fette e servitelo con la salsa barbecue al whisky.

Ricetta di Stefano Grandi, foto di Felice Scoccimarro,
contenuto realizzato da Sale&Pepe in collaborazione con MeatSchool (You&Meat).

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.