Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Cannellino

Condividi
Il cannellino è una varietà di fagiolo di origine toscana, oggi diffuso ovunque. Ha baccello verde, lungo circa 10 cm, contenente 5-6 semi di colore bianco-grigio. Si trova in commercio anche essiccato e in scatola.Molto versatili, per la consistenza e il sapore tenue i fagioli cannellini si possono utilizzare in ricette rustiche, come zuppe e contorni di carni rosse e maiale, o in piatti eleganti, anche in abbinamento a frutti di mare e crostacei.Prima dell’uso i cannellini necessitano di 8-12 ore di ammollo, in acqua inizialmente tiepida. Si lessano a partire da acqua fredda, circa 60-90 minuti dal bollore, e si salano a fine cottura, per evitare che le bucce restino dure o si crepino. Quelli in scatola sono pronti all'uso.I cannellini secchi hanno un termine di conservazione molto lungo, anche 2 anni. Importante controllare comunque la data di scadenza: se fosse troppo vicina, probabilmente si tratta di un prodotto vecchio.Come riconoscere i fagioli cannelliniI cannellini si riconoscono per la forma allungata e il tipico colore molto chiaro, che mantengono anche dopo la cottura. A differenza di altre qualità (come i borlotti), non sono generalmente commercializzati freschi ma solo secchi o in scatola. Ne esiste una varietà Igp, il fagiolo cannellino di Sarconi, in Basilicata.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.