Uova di quaglia Sale&PepePiù piccole di quelle di gallina (circa 1/5) e di gusto più tenue, le uova di quaglia hanno il guscio picchiettato di scuro; vengono prodotte tutto l’anno (in media 200-300 uova a quaglia) e vendute in vaschette.

Solitamente le quaglie da carne sono anche ovaiole. Sotto il profilo nutrizionale, le uova di quaglia contengono meno colesterolo di quelle comuni ma sono più ricche di proteine, vitamine A e B e potassio e in genere non provocano allergie. In cucina si possono preparare come le uova di gallina, sciacquandole velocemente in acqua bollente prima di usarle.

Sode vanno cotte 3-4 minuti in acqua bollente salata e per sgusciarle, dato che la membrana interna è molto dura, si consiglia di picchiettare il guscio su tutti i lati con un coltello e sbriciolarlo. Le uova di quaglia sono perfette per decorare e arricchire i piatti, dalle insalate alle quiches, alle tartellette, ma si possono anche preparare impanate e fritte, in piccole cocotte, in camicia.