Vota

culatelloIl culatello è un salume pregiato, costituito dal muscolo alto posteriore della coscia del maiale, privato del grasso. Dopo la salagione viene sottoposto a una stagionatura lunghissima (circa un anno) in cantine.

Il culatello ha un’origine antichissima: figurava già in un menù di nozze del 1300.Sulla sua patria ci sono molte dispute: Zibello, Busseto e San Secondo se ne contendono la paternità. In ogni caso è considerato quasi un simbolo della zona cosiddetta «Bassa Verdiana».

Il culatello ha un colore rossorosato brillante,un sapore dolce con una vena leggermente aromatica. Il culatello è più facilmente deperibile del prosciutto, quindi anche se acquistato intero, una volta iniziato è bene consumarlo rapidamente.