aringaPesce tipico dei mari freddi (Atlantico settentrionale e mare Artico). L’aringa ha il corpo slanciato che può arrivare fino a 30 cm di lunghezza. La pelle, bruno rossastro sul dorso, si schiarisce sul ventre fino a diventare quasi dorata. La stagione migliore per l’aringa fresca va da ottobre a gennaio. Nel nostro Paese l’aringa arriva già affumicata, marinata in vino bianco e aromi o arrotolata (si chiama «roll mops»), in scatola. Generalmente, soprattutto quella affumicata, prima dell’uso va lasciata a bagno nel latte per almeno 12 ore (così il suo sapore diventa meno forte). È ottima condita con olio e limone o come ingrediente per insalate di patate e barbabietole.