CanederliI canederli sono una preparazione tipica dell’Alto Adige e del Trentino, il cui nome deriva dal tedesco «knödel ». Si tratta di grosse pallottole preparate con pane raffermo ammorbidito nel latte, farina, uova e altri ingredienti, come pancetta, speck, lardo, fegato ecc. Questi ultimi vengono tritati o tagliati a pezzetti piccolissimi e amalgamati all’impasto di pane.

I canederli vengono poi lessati e possono essere serviti come primo piatto,in brodo, oppure asciutti per accompagnare gulasch o selvaggina. Ne esistono molte varianti e il loro diametro varia da 5 a 10 cm: nel primo a caso se ne servono 2 a testa, nel secondo ne basta uno.