crostataPreparazione dolce costituita da una base di pasta frolla che viene poi variamente ricoperta. Questo dolce si prepara in un apposito stampo rotondo,a pareti basse e solitamente scanalate. Si può cuocere «in bianco»: in questo caso si copre la pasta frolla, disposta nello stampo, con carta di alluminio e fagioli secchi; poi la si cuoce in forno e quindi si farcisce con frutta o altri ingredienti che non richiedono cottura. La pasta frolla si può anche cuocere dopo averla ricoperta con marmellata, frutta o crema. Nel caso di ingredienti che trattengono umidità, prima di coprire la pasta è bene proteggerla con un velo di biscotti secchi polverizzati oppure spennellarla con albume non sbattuto.