Vota

topinambourIl topinambur è un pianta erbacea di origine sudamericana, appartenente alla famiglia delle Composite, che cresce allo stato selvatico e la cui parte commestibile è rappresentata dal tubero. Questo ha forma molto irregolare, con buccia marrone chiaro tendente al violaceo e polpa biancastra abbastanza soda. Il suo sapore lievemente dolce ricorda un po’ quello del carciofo.

Il topinambur si può gustare crudo (occorre raschiarlo molto bene), lessato o cotto in forno.