Vota

RucolaLa rucola è una pianta erbacea, spontanea e coltivata, che presenta foglie lobate e leggermente ruvide, di colore verde cupo e di profumo intenso.

La rucola non è un’insalata vera e propria, ma una pianta che appartiene alla famiglia delle Crucifere, la stessa di ravanelli e rape, anch’essi caratterizzati dal gusto piccantino. Il suo sapore aromatico e deciso la rende l’ortaggio in foglia da taglio più apprezzato in Italia e per questo coltivato tutto l’anno in coltura protetta  e venduto anche già pronto all’uso nelle classiche “buste”.

In questa stagione la rucola viene coltivata in pieno campo (soprattutto in Puglia) e venduta sfusa, a mazzetti. In cucina si utilizza a crudo, da sola o per insaporire le insalate miste, ma anche come base del pesto per condire la pasta; oppure cotta in ripieni, minestroni e frittate. Si usa anche per aromatizzare insalate, ma anche piatti di carne, pesce e sughi. In frigorifero si mantiene un paio di giorni, avvolta in un sacchetto di carta.