Cavolo verzaIl cavolo verza è una varietà di cavolo che si presenza con una testa di foglie verdi, grinzose, piuttosto larghe, più scure nella parte esterna e biancastre nel «cuore». Il periodo migliore per consumare la verza è il mese di gennaio, dopo le prime gelate, perché le foglie sono più tenere e cuociono più in fretta.

Questo cavolo, come tutte le altre varietà, prima della cottura va ripetutamente lavato e diviso in quarti, oppure sfogliato; poi si elimina sempre la parte più grossa del torsolo e talvolta anche la costola centrale della foglia, spesso abbastanza dura. Va consumato generalmente cotto, sia nelle minestre, sia come contorno; è ottimo anche farcito.