Vota

cannellaLa cannella è originaria dall’isola di Ceylon, è una delle spezie più antiche e più diffuse. È ricavata dalla corteccia di una pianta (appartenente al genere «Cinnamomo ») ridotta in fogli sottilissimi che vengono poi arrotolati e inseriti uno dentro l’altro così da formare dei bastoncini lunghi circa 15 cm .Esistono due tipi di cannella: quella «vera» o di «Ceylon», estremamente friabile e con aroma delicato, e quella «cinese», poco friabile e con profumo più intenso, ma meno pregiata.

La cannella «vera », inoltre, è di color nocciola uniforme,mentre quella cinese sfuma dal bruno al rossastro. Pare che la cannella fosse già conosciuta nel 3000 a.C.; nel Medioevo era una delle spezie più diffuse insieme con il pepe. Molto usata in pasticceria, si utilizza anche per aromatizzare piatti salati, come umidi e salmì, e nella preparazione del vin brûlé. La cannella, oltre che in bastoncino, si trova in vendita anche in polvere.