Vota

BatteriaSi chiama batteria un insieme dei recipienti di materiali diversi che vengono usati in cucina per cuocere i cibi e cioè: pentole, casseruole, tegami, padelle. Una «batteria di base» può essere composta da: due pentole di differente capacità (20 e 28 cm di diametro), 3 casseruole di diverso diametro (a questo proposito vale la pena di ricordare che la pentola si distingue dalla casseruola perché ha l’altezza superiore al suo diametro); 2 padelle (recipiente con un solo lungo manico), 2 tegami a due manici e 2 tegamini. I materiali utilizzati un tempo per i recipienti di cottura erano il rame e l’alluminio, oggi si sono aggiunti l’acciaio inossidabile e l’antiaderente.