Seguici su Facebook Seguici su Instagram
IngredientiFormaggiPecorino toscano

Pecorino toscano

Condividi
Il pecorino toscano è ricavato esclusivamente da latte intero di pecora e viene prodotto in due tipologie: fresco (a pasta tenera) o stagionato (a pasta semidura). Il primo, che matura almeno 20 giorni, è caratterizzato da pasta bianca-paglierino e sapore dolce, con sentore di panna e fieno. Il tipo a pasta semidura stagiona almeno 4 mesi, è di colore più carico, consistenza più tenace e sapore più deciso, ma mai piccante o salato.La caratteristica che differenzia il pecorino Toscano Dop da altri pecorini italiani, infatti, è il sapore più delicato. È ideale come formaggio da tavola, ma il tipo fresco di pecorino si presta anche all’utilizzo in cucina e quello più stagionato (8-10 mesi) è adatto alla grattugia.Viene prodotto da caseifici sul territorio toscano, oltre a comuni in Lazio e  in Umbria; tuttavia, è nei pascoli della Maremma che si concentrano la produzione di latte ovino (65%) e di forme di Toscano Dop. Il marchio viene impresso a inchiostro sulle forme a pasta tenera e a caldo su quelle stagionate.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.