News e Eventi - News

Impasto base dello gnocco fritto modenese

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Gnocco fritto

per 4-6 persone
500 g di farina 00 - 10 g di lievito di birra - 5 g di zucchero semolato - 14 g di sale - 50 g di strutto - 200 g di latte tiepido - strutto (oppure olio d’arachide) per friggere

- Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro. Aggiungete al centro lo strutto, poi il lievito. Versate il latte e mescolate con una forchetta. Quando il composto si è un po’ sciolto aggiungete anche lo zucchero, sempre mescolando con una forchetta.

- Impastate tutti gli ingredienti insieme, lavorando bene fino a ottenere un composto liscio ed elastico.

- Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti (l’impasto non deve lievitare).

- Riprendete l’impasto, tagliatene un pezzetto, appiattitelo e poi tiratelo con l’apposita macchinetta, fino a ottenere una striscia di 2 mm di spessore (tacca 2-3).

- Rifilatela con la rotella dentata in modo da ottenere un rettangolo poi dividetelo in rettangoli più piccoli di circa 10x5 cm. Proseguite così fino a esaurire l’impasto

- In una padella per friggere portate lo strutto a 200° di temperatura. Immergetevi un rettangolo, copritelo d’olio con la schiumarola, giratelo (a volte si gira da solo).

- Fatelo gonfiare (in tutto 1minuto) e scolatelo su carta assorbente. Preparate allo stesso modo i rimanenti gnocchi.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it