News e Eventi - Jeunes Restaurateurs

Iside de Cesare prepara tartare di manzo con maionese di nocciole

Pinterest
stampa

Tartare di manzo con maionese di nocciole

per 4 persone
320 g di filetto di manzo - un mazzetto di maggiorana - olio extravergine d’oliva - fior di sale - pepe per la maionese: 20 g di pasta di nocciole (nei negozi di alimentazione naturali) - 1 tuorlo - 1 cucchiaino di senape - 1 cucchiaio scarso di succo di limone - 1 cucchiaio scarso di aceto bianco - 100 ml circa di olio extravergine d’oliva - sale per l’olio in polvere: 20 g di maltodestrina (nei negozi specializzati) - 10 g ml olio extravergine d’oliva delicato per la finitura: una manciata di nocciole - pochi petali di fiori eduli - qualche fogliolina di maggiorana

- Fate la maionese. Con una frusta montate il tuorlo con il succo di limone, l’aceto, la senape (potete dosarla a piacere) e sale. Aggiungete la pasta di nocciole e poi versate a filo l’olio: la maionese deve risultare morbida; se è troppo densa (la pasta di nocciole è molto assorbente), unite poca acqua a filo. Mettete in frigo.

- Preparate l’olio in polvere. Versate l’olio in una ciotola, unite la maltodestrina e miscelate il tutto con la frusta fino a ottenere un composto soffice e uniforme. Realizzate la tartare. Private la carne di grasso e filamenti e sminuzzatela molto finemente con il coltello. Conditela con le foglie di maggiorana tritate, fior di sale, pepe e un filo d’olio.

- Componete il piatto. Dividete le nocciole a metà con un coltello a lama liscia. Mettete la maionese in una tasca da pasticciere usa e getta, tagliate la punta in modo da creare un foro piuttosto piccolo. Mettete al centro di un piatto un anello di 8 cm circa di diametro oliato all’interno, disponete al centro un po’ di maionese (1 cucchiaio circa), riempite con un quarto della carne, pressatela leggermente e sfilate l’anello.

- Fate lo stesso con le 3 porzioni di carne restanti. Su oguna depositate 12 piccoli ciuffi di maionese e adagiate su alcuni ciuffi una mezza nocciola, su altri una foglia di maggiorana, su altri ancora un petalo di fiore. Completate con strisce di olio in polvere.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it