Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Mozzarella

Condividi
La mozzarella è un formaggio fresco, a pasta filata. La mozzarella si produce con latte pastorizzato di mucca o di bufala: si aggiunge il caglio, poi la pasta viene filata, tirata, “mozzata” e, infine, messa in salamoia. La bufala, burrosa e dal sapore intenso, si utilizza soprattutto a crudo. Per cucinare si usa di più la mozzarella fior di latte, più compatta e asciutta. La mozzarella si conserva al fresco nel siero della confezione o, in alternativa, in acqua con poco sale.Viene preparata in forme «a palla», di peso variabile fra i 30 e 500 grammi, oppure a forma di treccia. Ha colore bianco candido, superficie liscia, sottile pellicola esterna e profumo fresco e delicato. Oltre alla classica forma a palla, in commercio si trovano nodini, ciliegine, perline e trecce.La mozzarella è uno dei formaggi italiani più conosciuti e utilizzati in cucina. Se è freschissima al taglio “piange”, lasciando sgocciolare il siero. Prima di usarla in una ricetta è bene affettarla e metterla per un quarto d’ora in uno scolapasta a perdere parte del suo siero che renderebbe acquosa la preparazione. La mozzarella può essere anche affumicata.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.