Seguici su Facebook Seguici su Instagram
IngredientiFormaggiGrana Padano

Grana Padano

Condividi
Il Grana Padano è la DOP più consumata al mondo. La sua ricetta ha origine dai formaggi a pasta granulare preparati dai monaci benedettini lombardi nell’XI secolo.Immutate sia la zona di produzione, dal Piemonte al Veneto fino al Trentino e all’Emilia Romagna, sia le forme cilindriche di 35-45 cm di diametro, con peso non inferiore ai 24 kg. Il Grana Padano è a base di latte crudo di vacca parzialmente scremato e ha pasta finemente granulosa.È disponibile in 3 stagionature: 9-16 mesi, dolce e delicato, perfetto per carpacci e verdure crude, salse e gratin. Oltre i 16 mesi, più saporito, ottimo da grattugia o per ripieni, pizze e frittate. Infine il “riserva”, oltre i 20 mesi, da grattugia o da degustare a fine pasto.Tutto il processo produttivo è garantito dal Consorzio, che appone sulle forme il marchio a fuoco e, sulle confezioni, le losanghe gialle con la stagionatura. Il Grana Padano va conservato nella parte meno fredda del frigo avvolto in un telo di cotone oppure nella pellicola.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.